Albo Pretorio

Albo Pretorio Online

Sportelli

Sportello Sued Sportello Suap

Focus On



Trasparenza nelle pubbliche amministazioni
Patto dei Sindaci
Galleria fotografica del comune di Olevano Romano Museo Civico di Olevano - Museo Centro-Studi sulla Pittura di Paesaggio Europea del Lazio


Sei in: - Home - Amministrazione - Comunicazioni - Mausoleo Graziani 

Visualizza Mappa dell'Area Visualizza PDF Stampa la pagina

Mausoleo Graziani

Il Consiglio Comunale di Olevano Romano in data 12 ottobre 2012 ha votato all'unanimità un ordine del giorno con cui esprime il proprio sdegno per il vergognoso mausoleo dedicato dall'amministrazione di Affile a Rodolfo Graziani chiedendo che venga rimosso e il parco dedicato alle vittime di tutte le guerre.

 

Di seguito il testo integrale dell'ordine del giorno.

 

O.D.G. Sdegno per il vergognoso mausoleo dedicato a Rodolfo Graziani, richiesta di rimozione e dedica a vittime di tutte le guerre.

 

Il Consiglio comunale di Olevano Romano esprime il proprio sdegno per il vergognoso mausoleo dedicato dall'amministrazione di Affile a Rodolfo Graziani

e ne chiede l'immediata rimozione poiché costituisce un'offesa alle libertà e alla storia democratica dell'Italia repubblicana. Rodolfo Graziani, definito dallo storico Angelo Del Boca “il più sanguinario assassino del colonialismo italiano”, fu responsabile di alcune delle pagine più indegne e feroci della storia d'Italia:

 

l'uso in Libia e Etiopia di armi chimiche quali il fosgene (che blocca le vie respiratorie), l'iprite (che causa orrende piaghe su tutta la pelle) e le arsine (che distruggono i globuli rossi) vietati da tutte le convenzioni internazionali;

il massacro di civili inermi e la deportazione in campi di concentramento in Libia come Soluch;

 

il massacro di monaci e diaconi copti di Debrà Libanòs, cuore della chiesa etiope;

 

senza contare che firmò il manifesto della razza e fu ministro della Guerra nella Repubblica di Salò.

 

Non comprendendo quali motivazioni possano aver portato a dedicare tale sacrario a Rodolfo Graziani e quale valore possa insegnare chi fu strumento nel 1937 con l'occupazione dell'Etiopia di quello che Angelo Del Boca ha definito “uno straordinario laboratorio, dove un popolo cosiddetto civile sperimentava i suoi istinti più bassi e le tecniche del genocidio”, si chiede che il parco privo di sacrario venga dedicato alle vittime di tutte le guerre.

 

 


Bookmark and Share


Amministrazione


Servizi Online


Uffici

Ufficio Affari Generali e Direzione Generale Ufficio Entare e Personale Ufficio Finanziario Ufficio Tecnico Informatico Ufficio Via Libera Ufficio Polizia Municipale

2009 - 2015 © Tutti i diritti riservati - Comune di Olevano Romano (RM) - | Guida alla Navigazione | Note Legali | Crediti | Informativa sui Cookies |