Albo Pretorio

Albo Pretorio Online

Sportelli

Sportello Sued Sportello Suap

Focus On



Trasparenza nelle pubbliche amministazioni
Patto dei Sindaci
Galleria fotografica del comune di Olevano Romano Museo Civico di Olevano - Museo Centro-Studi sulla Pittura di Paesaggio Europea del Lazio


Sei in: - Home - Amministrazione - Comunicazioni - Festa Patronale di Santa Margherita v.m.e Dies in Castro Olibani A.D.1364 

Visualizza Mappa dell'Area Visualizza PDF Stampa la pagina

Festa Patronale di Santa Margherita v.m.e Dies in Castro Olibani A.D.1364

La storia è testimone dei tempi!
Santa Margherita di Antiochia, vergine e martire, patrona dei contadini, delle partorienti, delle balie ed invocata contro l'infertilità, è una delle sante più venerate dell’antichità. Il suo culto fu introdotto ad Olevano da tre donne della famiglia Olibria: Demetriade, Proba e Giulia.
Nata ad Antiochia da Edesimo, prete pagano, rimase orfana di madre e fu affidata ad una nutrice cristiana che la istruì alla fede in Cristo. Il padre, saputolo, cominciò ad odiarla e a maltrattarla.

Un giorno, mentre la fanciulla pascolava il gregge, la vide Olibrio, governatore romano, che invaghitosi di lei, decise di prenderla in moglie. Margherita si proclamò sposa fedele di Cristo, non si piegò né alle lusinghe dell’uomo, né alle minacce e alle percosse. Gettata in prigione, le apparve il diavolo sottoforma di drago, ma ella non cessò di pregare, fin quando il drago morì sotto il segno della croce. Fu sottoposta ad atroci tormenti e gettata nell’acqua bollente, dalla quale uscì miracolosamente viva.
Olibrio allora ordinò che fosse decapitata. Era il 20 luglio del 290 d.C.
Negli Statuta Olibani del 1364 troviamo la prima citazione dell’antica e bellissima chiesa di Santa Margherita (cap.XL), collocata al centro del borgo medievale

http://www.diesincastro.it/


Programma Edizione 2014

Mercoledì 16 - giovedì 17 - venerdì 18
Ore 18:00 Triduo di preparazione alla festa con esposizione del Santissimo.

GIOVEDI’ 17 Santa Maria di Corte - LO JORNO DELLA STORIA: a spasso a spasso nello tempo addietro...
Ore 17:30 Dimostrazione di tiro con l'arco a Santa Maria di Corte
Ore 18:00 Apertura mostre
• "Ars in Arte" in ricordo dell' artista Bruno Callori (Via della Chiesa, 2).
• Laboratorio d'Arte "Magma"- Esposizione collettiva d'arte contemporanea "Spazio" (Piazza S. Maria di Corte, 9).
Ore 18:30 1364-2014: 650 anni dalla pubblicazione degli Statuta Olibani .
Riconoscimento al prof. Alessandro Fei per la traduzione dal latino del codice degli Statuta Olibani.
Ore 19:30 Alla scoperta delle meraviglie del Borgo medievale olevanese.
Visite guidate notturne, gratuite, al Castello (Ass. Coriolano Belloni), Chiesa di Santa Margherita (Restauratrice Cinzia Carletti), Olevano nel paesaggio romantico (Ass. AMO e Jytte Keldborg presso Il Torcoliere), Il Borgo medievale (Ass. Dies), Stendardi e Reliquie (Confraternita di Sant'Antonio Abate).
Durante la serata resterà aperta la Taberna dello Largo.

VENERDI’ 18 LO JORNO DEL CONVIVIUM
: Lo pane e lo companatico
Ore 18:30 Rievocazioni di arti, mestieri e giocoleria a cura della Compagnia “Mercatores Tusci”. Esposizione di falchi a cura di Bonuglia Marco dei Falconieri della Torre Colonna. Esposizione di galli a cura di Marco Rocchi.
Ore 20:30: Banchetto con i piatti della tradizione secolare contadina allietato da Nespolo lo giullare (prevendita biglietti presso Punto Informazione Dies-Via Roma o al numero 349.6852106)

SABATO 19 LO JORNO DELLA VIGILIA
: la Santa pe' le vie.
Ore 9:00 III Concorso di Pittura Estemporanea "Bruno Callori" – “Vicoli”. Iscrizioni “Punto Informazione Dies” (Via Roma). Timbratura Tela o Foglio.
Ore 17:00 Antiqua vita: la vita quotidiana del XIV secolo. Ambienti, usi, costumi. Arti e mestieri con la Compagnia “Mercatores Tusci”. Esposizione di falchi a cura di Bonuglia Marco dei Falconieri della Torre Colonna. Esposizione di galli a cura di Marco Rocchi. Mostre etnografiche e fotografiche. Musici, mangiafuoco e giocolieri: Compagnia Convivio dei Giullari e Alexsander il mangiatore di spade. Profumi e pietanze d'un tempo...fino a tarda nocte.
VIII Certamen di scacchi (Iscrizioni entro il 16/07 presso “Punto Informazione Dies”
Ore 18:30 Apertura Tabernae e ristori. Ludi Olibananenses. Disputa di giochi medievali tra le tre antiche Porte, a seguire Premiazione Concorso di pittura.
Ore 20:30 Chiesa di Santa Margherita - Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Gerardo Battaglia.
Ore 21:00 Solenne Processione in onore della Santa Patrona accompagnata dalla Banda Musicale di Olevano Romano diretta dal Maestro D. Baldi.
Benedizione dello popolo et pioggia de foco. Bacio del busto reliquiario.
E ancor in piazza a continuar la festa!

DOMENICA 20 LO JORNO DELLA SANTA
: a Dio la laude!
Ore 11:00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Domenico Sigalini.
Ore 17:30 La vita quotidiana nel XIV sec. Usi e costumi, arti e mestieri, Tabernae e ristori. Esposizione di rapaci. Mangiafuoco e giocolieri; musici "La Fontegara".
Ore 19:00 XIX Certamen dei Floculi
Ore 21:00 Corteo storico della passio di Santa Margherita di Antiochia, dei Santi e dei Martiri protettori di Olevano e della Madonna dell'Annunziata. Corteo dei Pedites, Nobiles et Auctoritates Castri Olibani accompagnato dal gruppo Sbandieratori di Cori, Fanfara Antica di Paliano, Tamburini del Dies, Chiarine della Banda Musicale di Olevano Romano. (Via S. Francesco d'Assisi, Piazza S. Rocco, via 6 Giugno, via Roma )
Ore 23:00 Estrazione della Riffa abbinata al Certamen dei Floculi (Piazza Laudenzi).
Ore 23:30 E lo foco dette luce alla nocte et jorno fu! A cura di PIROFIREART.
(si consiglia la visione dello spettacolo pirotecnico da Via S. Pertini, Piazza Laudenzi e Monumento)
Ad honorem et reverentiam Sanctae Margaritae v.m.!


Olevano Romano
Luoghi e mostre da visitare


• Resti del recinto poligonale (V-IV sec. A.c.)
• Rocca medievale e Borgo (Oddone Colonna XIII sec.)
• Castello di Olevano (XIII sec.)
• Chiesa di S. Maria di Corte (XIII sec.)
• Chiesa di S. Margherita V.M. (IX sec.)
• Chiesa di S. Rocco (XVI sec.)
• Chiesa di S. Anna (XV sec.)
• Santuario della Madonna di Colle di Maggio (XVII sec.)
• Museo Aperto all’Aperto
• Museo Centro Studi sulla Pittura di Paesaggio Europea del Lazio - Villa De Pisa
• Casa Museo Danese
• Laboratorio d’Arte Contemporanea “Magma” – Esposizione collettiva d’arte contemporanea “Spazio” (P.zza S. Maria di Corte, 9)
• Mostra “Ars in Arte” (Via della Chiesa, 2)
• Galleria “Il Torcoliere”
• Sede della Confraternita di S. Antonio Abate – visite guidate agli stendardi
• Punto informazione per “Museo d’arte ad Olevano” (Via S. Maria di Corte, 26)

fine paragrafo

Files Allegati

Allegato 1:

Download: 33-Programma%20Dies%202014.pdfDownload File:
 33-Programma%20Dies%202014.pdf (413,48 Kb) 


Bookmark and Share


Amministrazione


Servizi Online


Uffici

Ufficio Affari Generali e Direzione Generale Ufficio Entare e Personale Ufficio Finanziario Ufficio Tecnico Informatico Ufficio Via Libera Ufficio Polizia Municipale

2009 - 2015 ę Tutti i diritti riservati - Comune di Olevano Romano (RM) - | Guida alla Navigazione | Note Legali | Crediti | Informativa sui Cookies |