Albo Pretorio

Albo Pretorio Online

Sportelli

Sportello Sued Sportello Suap

Focus On



Trasparenza nelle pubbliche amministazioni
Patto dei Sindaci
Galleria fotografica del comune di Olevano Romano Museo Civico di Olevano - Museo Centro-Studi sulla Pittura di Paesaggio Europea del Lazio


Sei in: - Home - Amministrazione - Comunicazioni - Da Genazzano ed Olevano Romano un nuovo slancio con il microcredito all'economia locale 

Visualizza Mappa dell'Area Visualizza PDF Stampa la pagina

Da Genazzano ed Olevano Romano un nuovo slancio con il microcredito all'economia locale

Daje giovane. Ce la puoi fare! Questo il forte appello dei Sindaci di Genazzano Fabio Ascenzi e di Olevano Romano Marco Mampieri e soprattutto dell’On. Mario Baccini, presidente dell’Ente Microcredito Italiano, lanciato durante al convegno di presentazione degli sportelli di microcredito presso i comuni di Genazzano e Olevano Romano svolto nel prestigioso palazzo Colonna.

Dopo la breve presentazione del progetto da parte del moderatore Roberto Marta che ha ringraziato i due comuni per essersi messi in rete si è passati alla fase saliente. Questo tipo di inizativa è rivolta alle persone non bancabili (ovvero che non possono rivolgersi alle banche per qualsiasi problema), ai giovani con le idee giuste e la voglia di fare ed a coloro caduti in disgrazia con la propria attività. Il Sindaco Fabio Ascenzi  ha ringraziato il Microcredito che ha creduto al progetto di rete dei due comuni perchè altrimenti non lo avrebbero potuto fare singolarmente perché sotto i 10.000 abitanti e che da ottobre partiranno con un loro funzionario nei due uffici (uno per comune), ovviamente con personale formato, e daranno corpo all’intesa e partiranno con il progetto del Microcredito. Il Sindaco Ascenzi ha ringraziato anche gli altri sindaci presenti di Cave e Gallicano, come altri comuni che non sono potuti venire, ma che comunque hanno dimostrato il loro interessamento a questo importante progetto per rimettere in moto l’economia locale. Insomma, i due comuni vogliono dare corpo alle idee dei giovani, che non sanno come districarsi nella marea di leggi Italiane ed europee con questo nuovo strumento perché “chi ha le idee sane e credibili si può trovare il finanziamento”.

Il Sindaco di Olevano Romano Marco Mampieri, nel ringraziare l’On. Mario Baccini perché da tempo calca il territorio con il suo Microcredito ed ha fatto un accordo con i fondi FEI e la BCC di Bellegra (con quest'ultima che già ha erogato un milione di Euro) e il fondo solidarietà organizzato sempre dalla BCC di Bellegra e dalla Diocesi di Palestrina, ha spiegato il perchè sia stato messo a disposizione dei due comuni questo straordinario strumento di finanziamento per tutti i non bancabili, ma in modo particolare per i giovani che vogliono mettersi in proprio e che hanno idee da sviluppare: “Ecco perché abbiamo voluto dare la possibilità al fine di far crescere il territorio e dare con i nostri sportelli informazioni precise per cambiare il territorio in potenzialità”.

All’iniziativa hanno dato la loro adesione anche la Comunità Montana dei Castelli Romani, il Consorzio dei Castelli della Sapienza e tutte le autorità che sono state invitate. Tra i presenti Marcello Cola presidente BCC Palestrina, giovani e imprenditori locali dei due paesi. Sul finire della serata sono arrivati anche gli amministratori della BCC di Bellegra con il Presidente Nera, il Direttore Generale Ciani e altri amministratori della banca "reduci" dall'approvazione del Bilancio 2014

L’On. Mario Baccini ha spiegato nel dettaglio l'iniziativa: “E’ un'opportunità importante europea. E’ la prima volta che la Pubblica Amministrazione da informazione. I due Comuni sono i capofila in Italia, perché credono nella cultura del microcredito, anche perché questa è una scelta sociale economica alternativa e passata attraverso tutti i governi a cominciare da quello di Prodi in poi. Ogni finanziamento di microcredito può sviluppare almeno 3 posti di lavoro. Già sono stati erogati in Italia circa 170 milioni di euro che hanno generato 23.000 posti di lavoro e si calcola che ogni 100.000 euro erogati producono circa 500.000 euro perché i finanziamenti prevedono l’accompagnamento dell’azienda, il monitoraggio e quanto serve a coloro o colui che ha chiesto un finanziamento garantito per l’80 percento dallo Stato con il Fondo Nazionale di Garanzia. Oggi abbiamo due sindaci pionieri che hanno creduto in questa iniziativa, perché si tratta di capire l’ultimo miglio del finanziamento e oggi noi l’abbiamo aperto".

Di seguito è intervenuto il dott. Riccardo Graziano (Segretario nazionale Ente Nazionale Microcredito) “non ci era mai capito che due comuni si mettessero insieme per il microcredito e mercoledì prossimo, 27 partirà il Clik Day".  Poi è toccato al Prof. Francesco Verbaro ( capo progetto Micro-Work che ha trattato il tema: Fare rete per il microcredito e l’occupazione obiettivi e attività)

Quindi, il prof. Verbaro che ha presentato i dati della situazione Italiana, dove ci sono oltre tre milioni di poveri, e almeno un altro 10% è prossimo ecco perché ci vuole un cambiamento ed ecco perché il microcredito può attuare la piccola e media impresa. In Italia ci sono 1013 imprese che nascono, ma ne muoiono 1078 e il microcredito può riuscire ha svolgere una funzione sociale un servizio reale nuovo.

Gli sportelli che apriranno a Genazzano e Olevano Romano saranno un punto importante di riferimento per tutta la zona.

fine paragrafo

Photo Gallery


Locandina
Locandina
APERTURA MICRO ASILO NIDO COMUNALE
fine paragrafo


Bookmark and Share


Amministrazione


Servizi Online


Uffici

Ufficio Affari Generali e Direzione Generale Ufficio Entare e Personale Ufficio Finanziario Ufficio Tecnico Informatico Ufficio Via Libera Ufficio Polizia Municipale

2009 - 2015 ę Tutti i diritti riservati - Comune di Olevano Romano (RM) - | Guida alla Navigazione | Note Legali | Crediti | Informativa sui Cookies |